Home Contatti   Liceo Scientifico Statale "Gobetti" - Bagno a Ripoli (Firenze)
 

 

Linee Guida

(estratto dal regolamento d'Istituto)

 

 

Anno Scolastico 2011-2012

Nell’auspicare un comportamento corretto e responsabile sia durante le ore di lezione nelle aule che in tutta la giornata scolastica all’interno e all’esterno dell’istituto, si riportano di seguito in sintesi alcuni punti che riteniamo di ricorrente utilità nella pratica quotidiana:

v  ORARIO DELLE LEZIONI. L’inizio delle lezioni è fissato per le ore 8.15. Le attività della mattinata hanno la seguente scansione: dal lunedì al venerdì,  8,15/9,15- 9,15/10,10- 10,10/11,05- intervallo dalle ore 11.05 alle ore 11.20, 11,20/12,15-12,15/13,15-13,15/14,15. L’orario del Sabato risulta così suddiviso: 8,15/9,10-9,10/10,05- intervallo dalle ore 10.05 alle 10.20-10,20/11,15-11,15/12,15. Per la classe I A le lezioni si svolgono su cinque giorni, dal lunedì al venerdì.

v  INTERVALLO: Durante l’intervallo gli studenti possono uscire dall’aula e muoversi liberamente sia all’interno dell’edificio che nel giardino circostante, sempre mantenendo un conveniente comportamento improntato al rispetto delle persone e delle cose. SI RICHIAMA ALL’ATTENZIONE IL DIVIETO ASSOLUTO per gli studenti di uscire all’esterno dell’area scolastica. I docenti incaricati eserciteranno la sorveglianza secondo i turni stabiliti.

v  USCITE DALL’AULA: Durante la lezione è consentito uscire dall’aula, assolutamente non dall’istituto,  a singoli studenti per pochi minuti e in via eccezionale: si esclude comunque la possibilità di uscita di più di uno studente per volta.  Al cambio dell’ora gli studenti devono aspettare in classe il docente dell’ora successiva. E’ fatto comunque divieto di accedere al bar al di fuori dell’intervallo. 

v  ASSENZE: L’assenza deve essere giustificata sul libretto, con firma di uno dei genitori per i minorenni; la giustificazione di assenze superiori a cinque giorni consecutivi (compresi i festivi) sarà accompagnata da certificato medico, se non c’è stata comunicazione preventiva in Segreteria. La giustificazione deve essere prodotta il giorno del rientro a scuola. Anche per i corsi di recupero deve essere prodotta giustificazione in caso di assenza.

v  LIBRETTO DELLE GIUSTIFICAZIONI: Il libretto personale delle giustificazioni deve essere rinnovato ogni anno: verrà ritirato in portineria nel seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 18,00 il sabato dalle ore 8,00 alle ore 13,00. Per i minorenni il ritiro dovrà essere effettuato dai genitori, che depositeranno la firma. In caso di smarrimento, verrà rilasciato un duplicato del libretto, previo risarcimento del costo fissato in 5 euro.

v  MODIFICHE D’ORARIO: Per le occasionali modifiche dell’orario normale, dovute ad esigenze organizzative o assenza di docenti, e per le uscite programmate gli studenti dovranno portare autorizzazione firmata, per i minorenni dai genitori; laddove non sia possibile avvertire con congruo anticipo, la comunicazione alle famiglie avverrà attraverso la Segreteria.  La procedura ordinaria è la seguente: il docente che riceve l’avviso di modifica dell’orario lo annota sul registro di classe, avendo cura che siano distribuiti agli studenti i  moduli per le famiglie; il giorno successivo gli studenti rappresentanti di classe, prima dell’inizio delle lezioni, raccoglieranno i moduli di avviso e li consegneranno ai custodi al momento della rilevazione delle assenze.

v  ENTRATE POSTICIPATE / USCITE ANTICIPATE. Per i singoli studenti le entrate/uscite fuori dall’orario normale devono costituire un’ECCEZIONALITA’ dovuta a seri e comprovati motivi.

ENTRATA POSTICIPATA- Le richieste di entrata posticipata devono essere firmate, dai genitori per i minorenni, sul libretto personale e non possono superare il limite di tre entrate dopo la prima ora per il  trimestre e quattro entrate dopo la prima ora nel pentamestre: superato questo limite, i docenti segnaleranno il caso alla Preside che convocherà i genitori.

 La procedura per la richiesta è la seguente:

- l’alunno consegnerà il libretto direttamente al docente presente in classe che provvederà all’annotazione sul registro di classe. Nel caso in cui l’entrata posticipata sia dovuta a visite mediche o analisi cliniche, sarà prodotta dallo studente adeguata documentazione. 

USCITA ANTICIPATA-     Le uscite anticipate saranno consentite, per gli studenti minorenni, SOLO SE ACCOMPAGNATI DAI GENITORI. Qualora i genitori siano impossibilitati a farlo, possono depositare in Segreteria una delega ad altra persona maggiorenne.

Gli studenti maggiorenni potranno richiedere personalmente le uscite anticipate nel numero di tre durante il trimestre, quattro durante il pentamestre.  Eventuale esubero sarà immediatamente da segnalare da parte dai docenti alla Preside, che contatterà le famiglie.

La procedura per la richiesta è la seguente:

- per i minorenni, il genitore, o chi da lui delegato munito di documento di identità,  si recherà personalmente in Segreteria didattica all’ora in cui intende prelevare l’alunno da scuola: la Segreteria provvederà all’espletamento della richiesta. 

L’alunno maggiorenne, prima dell’inizio delle lezioni,  consegnerà il libretto con la richiesta di uscita in Segreteria didattica, perché si provveda alla registrazione. All’ora di uscita presenterà il libretto con l’autorizzazione già vidimata dalla Segreteria al docente di classe.

v  RITARDI: Chi entra dopo l’orario stabilito è tenuto a produrre il giorno successivo giustificazione firmata, dai genitori per i minorenni,  sul libretto personale, incidendo così sul numero consentito delle entrate posticipate, salvo ritardo per causa di forza maggiore. Il ripetersi di occasioni di ritardo sarà considerato nel consiglio di classe per la valutazione del comportamento.

v  PORTE DI SICUREZZA: E’ fatto divieto di servirsi sia per uscire che per entrare delle porte di sicurezza, che sono adibite esclusivamente all’emergenza. Solo durante l’intervallo e al termine delle lezioni alle ore 12.15 – 13.15 e 14.15 per l’uscita saranno tenute aperte le porte del piano terra.

v  FUMO: In tutti i locali dell’edificio è assolutamente vietato fumare. Per motivi igienici tale divieto  si estende anche alla parte del loggiato antistante l’atrio segnata con linea sul pavimento e al corridoio davanti alle aule. I fumatori sono invitati a servirsi degli appositi contenitori nell’area attrezzata.

v  FOTOCOPIE: Gli studenti potranno acquistare per l’uso delle fotocopiatrici le carte magnetiche presso il bar della scuola. E’ opportuno che la mattina, prima dell’inizio delle lezioni, l’uso delle fotocopiatrici sia riservato in modo prioritario ai docenti.

v  CELLULARE: Stante il divieto di uso in ambito scolastico, si esige che nelle classi il cellulare sia tenuto spento. Chi contravviene sarà segnalato sul registro di classe e avrà assegnato un compito di ricerca o di approfondimento dal docente che ha rilevato l’infrazione; il ripetersi della trasgressione comporterà una nuova segnalazione e la convocazione della famiglia da parte della Preside.  Un eventuale uso lesivo del rispetto e della libertà altrui comporterà, oltre alla immediata convocazione della famiglia, un consiglio di classe straordinario per decidere opportuni provvedimenti disciplinari.

v  TRASGRESSORI E SANZIONI: Per i trasgressori al Regolamento sono previste opportune sanzioni secondo una dettagliata casistica. In sintesi, i docenti possono esercitare richiami verbali o, qualora lo ritengano necessario, annotare comportamenti illeciti sul registro di classe che sarà inviato alla Preside, perché assuma le decisioni più idonee.

v  SICUREZZA (DL.81/08): Nel corso dell’anno scolastico vengono effettuate due prove di evacuazione. La procedura da seguire è illustrata dai coordinatori e affissa all’albo della classe.

v  ORARIO DI SEGRETERIA  Nell’intento di rendere più funzionale il lavoro degli uffici e di offrire un servizio adeguato alle esigenze delle famiglie, l’Ufficio di Segreteria osserverà il seguente orario, valido fino al 30 giugno 2011:

dal lunedì al sabato

dalle ore 8,00 alle ore 9,00 e dalle ore 11,00 alle ore 13,00

il mercoledì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 17,30

Nei mesi di Luglio e Agosto gli uffici resteranno aperti al pubblico

dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

Si ricorda che la richiesta di certificati può essere fatta alla segreteria didattica anche telefonicamente autorizzandone la trasmissione tramite figlio/a.

v  SERVIZIO BAR E’ in funzione presso l’istituto un servizio di ristoro, al quale gli studenti possono avere accesso durante l’intervallo, prima dell’inizio e alla fine delle lezioni. E’ fatto espresso divieto, stante anche la disposizione di non uscire dai locali dell’istituto, di recarsi al bar durante la mattinata in orario di lezioni.

La presente comunicazione sarà affissa in ciascuna classe.

 

                                                          IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                               Prof.ssa Clara  Pistolesi

 

COMUNICAZIONE N. 18

 

OGGETTO: Linee guida (estratto dal Regolamento di Istituto).