Home   Contatti   Liceo Scientifico Statale "Gobetti" - Bagno a Ripoli (Firenze) - www.lsgobetti.it

Il Liceo Gobetti

Da qualche anno ogni scuola deve per legge dichiararsi in un documento pubblico, il Piano dell’offerta formativa, P.o.f. , che sappia descrivere agli studenti e alle famiglie l’identità e i caratteri dell’istituto che rappresenta. Non è facile, di una re­altà complessa come quella scolastica e dell’attività educativa che ne è alla base, definire la fisionomia con le parole, neppure nel volume ufficiale di parecchie pagine, conservato in archivio a disposizione di chi lo volesse consultare. Ancora più arduo è raccontarsi in pochi fogli, riassumere in scarni periodi quelli che sono i lineamenti di un’attività che, oggi più che mai vogliamo dire, è diventata una scelta di vita. Tuttavia ci proviamo, sperando di riuscire con chiarezza e senza troppo tedio per chi legge a comunicare qual è la nostra idea di scuola e quali sono i mezzi per realizzarla.

 

Il Liceo Gobetti accoglie corsi ordinari e corsi sperimentali: tra gli sperimentali, alcuni comprendono lo studio di una se­conda lingua straniera, Francese o Tedesco accanto alla lingua Inglese, un altro corso prevede un itinerario appro­fondito delle discipline scientifiche. Nei corsi ordinari viene comunque potenziato lo studio della lingua inglese, mentre è in fase di progettazione un incremento dello studio della Fisica nel triennio per i prossimi anni per salvaguardare la continuità didattica non sempre consentita dall’attuale nor­mativa. In tutti i corsi è comunque vigente la mini sperimentazione di Disegno e Storia dell’Arte .Per tutti i corsi le modifiche apportate all’impianto orario  tra­dizionale del Liceo Scientifico sono state concepite, in con­formità con quanto prevede l’autonomia scolastica, non solo nell’intento di offrire agli studenti una scelta più varie­gata secondo le attitudini, ma soprattutto con il fine di ridisegnare profili disciplinari che garantiscano una migliore didattica.

 

 

 

 

 

 

Il poster del Liceo Gobetti

Piero Gobetti nacque a Torino nel 1901. Giovanissimo, diresse periodici e riviste in cui vennero a confluire, insieme ai risultati delle sue ricerche e dei suoi studi storici, i propositi di un’azione politica intesa a conciliare l’ascesa delle masse di ispirazione socialista con una prassi liberale. Combattè nelle sue radici il fascismo, con un’intransigenza che pagò con le persecuzioni, l’esilio e poi la morte, a Parigi nel 1926. Il nostro Liceo, quando scelse negli anni Ottanta di darsi il nome di Piero Gobetti, intese, celebrando la memoria del giovane intellettuale torinese, dichiarare la propria consapevole adesione alle istanze democratiche e agli ideali di liber­tà e di giustizia, che stanno alla base del nostro senso di civiltà.